La United Eagles Basketball Cividale, targata Gesteco, per la sua seconda stagione di serie B, insieme ad alcune importanti realtà cestistiche dell’area della Val Torre, del Cividalese e della Pedemontana Friulana hanno dato vita a un polo di attività giovanile che può già contare su quasi 400 giovani atleti tesserati nei vari campionati di competenza della FIP. Se a questi numeri andiamo ad aggiungere anche i giovani cestisti del minibasket, il progetto cestistico parte già con in dote 800 atleti e, di conseguenza, 800 famiglie a cui dare uno sbocco per i propri figli. 

Con la UEB Cividale fan parte le Società Longobardi Basket Cividale e Poliposportiva Premariacco - Remanzacco di patron Massimiliano Giffoni, la DGM Campoformido e la CBU Udine, la Pallacanestro Feletto del Presidentissimo Sandro Gallai, la Polisportiva Tricesimo del Presidente Miguel Velasco e la PAF Povoletto. Si tratta di società già ben consolidate nel proprio territorio di competenza e che, anche grazie all’apporto della struttura tecnica e operativa della UEB Cividale, potranno aumentare la propria presenza sul territorio proseguendo e incrementando soprattutto l'attività di reclutamento nel Minibasket, settore profondamente colpito nella propria capacità numerica dai due anni di pandemia.

Su queste basi, con principi condivisi e grande entusiasmo, ai nastri di partenza della prossima stagione ci saranno diverse squadre nei rispettivi campionati di competenza.

In particolare, saranno al via nella società UEB Cividale una squadra Under 19 Eccellenza, targata Faber, che rappresenterà un po' la punta dell'iceberg del movimento e che prosegue l'iter sportivo della scorsa annata, una squadra under 17 Eccellenza, proveniente dall’accordo condiviso con il Tricesimo e il Povoletto e un'altra derivante dalla collaborazione con la Pallacanestro Feletto. Da parte loro, e in forma collaborativa, le società coinvolte metteranno al via in totale anche tre squadre Under 19 regionale, quattro compagini Under 16 Silver, due Under 15, una Under 14 Elite e due Under 13: in tutto quindici team più o meno equamente distribuiti nelle varie società e con altrettanti allenatori che svilupperanno le capacità dei ragazzi del progetto nello sport del basket, guardando verso la prima squadra della UEB Gesteco Cividale e alle altre componenti seniores del gruppo UEB, ossia la serie C Silver dei Longobardi e la Promozione di Tricesimo e Feletto.

Insomma, un tessuto di attività incentrate alla coesione fra coetanei, fra gruppi omogenei, fra ragazzi che accanto allo studio nei rispettivi indirizzi scelti avranno l’opportunità di praticare lo sport che a loro più piace essendo garantita alle famiglie e ai ragazzi una formazione sportiva agonistica, etica e morale a vantaggio della collettività ma anche dello sport della pallacanestro il tutto coinvolgendo anche le famiglie dei giovani atleti.

(Nella foto il gruppo dirigenziale che spiccherà il volo con le Aquile!)

Resi noti i gironi della Serie B 2021-2022: la UEB Gesteco Cividale inserita nel gruppo B
Torna il grande basket a Lignano Sabbiadoro col primo memorial Mario Bortoluzzi