La UEB Gesteco Cividale comincia con una vittoria il suo precampionato. Nella seconda semifinale del Lignanobasket - memorial Mario Bortoluzzi, i ducali superano 69-57 (14-20, 30-32, 50-49) la Real Sebastiani Rieti e domani, alle 19.15, lotteranno per il trofeo contro Rimini che in precedenza aveva piegato 87-75 la Rucker San Vendemiano. Alle 17, sempre domani, la finalina Rucker - Real Sebastiani. Contro Rieti, che a inizio partita perde Stanic per infortunio e tiene a riposo precauzionale Deng, la UEB Gesteco mette la freccia dopo il riposo grazie a capitan Chiera, Paesano e il 2004 Enrico Micalich. Per coach Pillastrini buone indicazioni anche dagli altri nuovi arrivi Laudoni e Rocchi, in attesa del ritorno di Cassese tra i disponibili.

 

UEB GESTECO CIVIDALE - REAL SEBASTIANI RIETI 69-57 (14-20, 30-32, 50-49)

UEB GESTECO CIVIDALE: Miani 2, Chiera 17, Rota 4, Laudoni 9, Battistini 5, Paesano 16, Rocchi 5, Micalich 11, Ohenhen; Non entrato: Mazzotti. Coach Pillastrini.

REAL SEBASTIANI RIETI: Tchintcharauli 3, Chiumenti 16, Stanic, Contento 9, Loschi 6, Piccin 3, Piazza 2, Ghersetti 9, Ndoja 9; Non entrato: Deng. Coach Finelli.

Arbitri Zuccolo e Zancolò.

Un marchio di eccellenze entra nella famiglia Eagles. UEB e MEP per volare insieme
La UEB Gesteco si aggiudica il Lignanobasket 2021 - Memorial "Mario Bortoluzzi"