E’ tutto pronto per il Lignanobasket - memorial Mario Bortoluzzi. Domani e sabato, il PalaTeghil di viale Europa a Lignano, sarà il teatro del tradizionale quadrangolare precampionato organizzato nella nota località balneare friulana. Si ritorna, dunque, sul parquet lignanese dopo lo stop forzato dello scorso anno e le protagoniste di questa edizione sono quattro formazioni ambiziose di serie B. Oltre ai “padroni di casa” della UEB Gesteco Cividale che sono in ritiro al Bella Italia Efa Village ci saranno Rucker San Vendemiano, Rinascita basket Rimini e Real Sebastiani Rieti. Il giusto modo per commemorare la figura di un grande amico di Davide Micalich e il suo staff.

Il programma del memorial Bortoluzzi è il seguente. Domani, le due semifinali: alle 19, Rimini - Rucker e, alle 21.15, UEB Gesteco - Rieti. Sabato, le due finali: alle 17, quella per il 3° e 4° posto e, alle 19.15, quella per il 1° e il 2° posto.

L’evento si terrà a porte chiuse, ma Telefriuli non farà mancare la sua copertura perché la semifinale che vedrà all’opera la UEB Gesteco verrà trasmessa in diretta, dalle 21, sui canali 11 e 511 in HD del digitale terrestre in Fvg e in streaming su www.telefriuli.it/streaming.aspx col commento di Massimo Fontanini e Maurizio Zuppi. A seguire verrà definita la programmazione di sabato.

Il presidente della UEB Gesteco nonché organizzatore dell’evento, Davide Micalich, inquadra così il memorial Bortoluzzi: «Siamo pronti a tuffarci nel tradizionale Lignanobasket che quest'anno assume dei connotati particolari visto che ricorderemo un nostro grande amico come Mario Bortoluzzi. Per farlo abbiamo invitato tre squadre dall'indubbio valore di serie B come noi. Sarà il nostro impegno ufficiale, ma non dovremo aspettarci grandi cose perché la squadra è nel pieno dei carichi di lavoro. Tuttavia, ci sarà tanta curiosità nello scoprire i tre nuovi Laudoni, Paesano e Rocchi».

Queste, invece, le parole di coach Stefano Pillastrini: ­­­«Si tratta del nostro primo impegno ufficiale dopo due settimane di lavoro piene, quindi non potremo aspettarci grandi cose, ma vogliamo verificare i nostri progressi di squadra. Partiamo da una solida base di sette confermati ai quali dobbiamo aggiungere le caratteristiche dei tre nuovi Laudoni, Paesano e Rocchi. Le avversarie del memorial Bortoluzzi sono di valore, pertanto il quadrangolare assume le sembianze di un grande evento com'è nella tradizione del Lignanobasket».   ­­­

Mercoledì si presenta il Lignanobasket 2021 - memorial Mario Bortoluzzi
Un marchio di eccellenze entra nella famiglia Eagles. UEB e MEP per volare insieme