Bella Vittoria per la Gesteco Cividale, che tiene le 'mani sul volante' praticamente tutti i 40' e infligge alla Tramarossa Vicenza la prima sconfitta in campionato.

Cividale entra bene in campo e piazza subito un parziale di 8-0 con 5 punti di Battistini e una tripla di Chiera; coach 'Cece' Ciocca chiama un opportuno timeout, dopo il quale la sua squadra rientra gradualmente in partita, complici anche due falli di Battistini nei primi 3' di gioco. Altro strappo Cividale che si porta sul 24-14, divario parzialmente compensato da parte ospite da una tripla di Chiti allo scadere del primo periodo.

Nel secondo quarto sale in cattedra Shaquille Hidalgo, grazie ai canestri del quale Vicenza produce un parziale di 16-5 e si porta in vantaggio, per la prima volta, di un punto. Rientra in campo Leo Battistini e sono due suoi 'coast to coast', assieme ad una tripla di Norman Hassan, a riportare Cividale sul +6 (36-30). Due liberi di Stefano Cernivani sanciscono il 36-32 all'intervallo.

Secondo tempo che inizia in modo nervoso, con attacchi farraginosi e difese che prevalgono; dopo 3' di gioco, infatti, il parziale recita 2-0 per Vicenza. Dopo l'1/2 ai liberi di Battistini, è Corral con una conclusione da fuori a impattare sul 37. Nicola Bastone, 1/2 dalla lunetta, porta i suoi avanti di 1; le squadre rimangono a contatto ed al 28' Bastone da tre punti porta i suoi ancora al massimo vantaggio, un punto. Triple da una parte e dall'altra con Bastone e Chiera, quarto che si chiude con Cividale in vantaggio 53-51.

La frazione decisiva corre, per 3', sul filo dell'equilibrio con Gesteco che prova a scappare (60-55 al 33') e Tramarossa che rimane in scia (tripla di Corral, 58-60). Hassan con una bella penetrazione, Ohenhen, una tripla di Capitan Fattori e due punti a fil di sirena di Rota issano Cividale sul +11 (69-58 al 34'36''); la tripla di Eugenio Rota al 36'38'' porta la Gesteco al massimo vantaggio sul +12, solleticando l'orgoglio vicentino che giustifica il suo ruolo di capolista; Cividale cerca di gestire, l'ultimo minuto si apre sul +5 ducale (74-69), Vicenza non riesce ad accorciare il divario e due liberi, uno per parte, firmano il punteggio finale con la Gesteco che nell'azione finale riesce ad evitare il fallo ospite che avrebbe fermato lo scorrere dei secondi. Al 40' il tabellone dice 75-70 per i padroni di casa.

Top scorer cividalesi Fattori con 21 punti, Battistini con 17 e Chiera con 15 (5/6 da tre); nelle fila vicentine 19 punti di Shaquille Hidalgo e 15 di Diego Corral.

 

UEB Gesteco Cividale: Agostini 2, Ohenhen 3, Chiera 15, Cassese 2, Rota 5, Battistini 17, Fattori 21, Hassan 10, Truccolo. N.E. Minisini, Barel, Micalich.

Tiri liberi: 5 / 10 - Rimbalzi: 48 (15 + 33, Battistini 12) - Assist: 16 (Eugenio Rota 8)

 

TRAMAROSSA Vicenza: Cernivani 7, Bastone 10, Corral 15, Petracca 7, Piccoli 2, Hidalgo 19, Chiti 3, Zampogna 7, N.E. Owens, Sequani, Visentin, Contrino.

Tiri liberi: 8 / 13 - Rimbalzi: 42 (13 + 29, Bastone e Hidalgo 8) - Assist: 10 (Hidalgo 7)

Si ricomincia alla Befana: al PalaGesteco arriva l'imbattuta Vicenza
Tour de force per la UEB: sabato di nuovo al PalaGesteco contro l'Unione Padova