Importante chiusura di anno solare 2021 per la UEB Faber Cividale che espugna per 70-72 il parquet dell’Aquila Trento nel campionato under 19 d’eccellenza e fa suo il derby tra… Aquile. Decisivo un canestro da due, a 1 secondi dal gong, di Enrico Micalich. Il film del match, almeno in avvio, è identico alla trasferta di Vicenza. Partenza ad handicap e 19-2 interno, ma all’intervallo i trentini custodiscono due soli punti. Nella ripresa, la musica cambia nel senso che i ducali iniziano a stringere un po’ le maglie in difesa e a sfruttare secondi tiri in attacco che consentono di ritrovarsi avanti al 30’. Nell’ultimo e decisivo quarto, la partita è molto combattuta e a 6 secondi dalla fine Trento impatta a quota 70 prima del lieto fine contraddistinto da un tiro “scaletta” di Micalich dal cuore dell’area. Con questa vittoria sono sei i successi consecutivi per la truppa di coach Vecchi che trascorrerà, così, il Natale in vetta al girone Veneto.

 

Dolomiti Energia Trento - UEB Faber Cividale 70-72

Dolomiti Energia Trento: Marangoni, Morina 14, Dell’Anna 7, Zangheri 2, Rudovic 20, Gaye 7, Frigerio 14, Dorigotti 5, Iobstraibizer 1. Non entrati: Formenti, Savio e Zancanaro. Allenatore: Albanesi.

UEB Faber Cividale: Cuccu 4, Naccari, Bonello, Pittioni 3, Roseano, Barel 10, Londero 7, Mazzotti 6, Furin 21, Micalich 21. Non entrati: Marson e D'Onofrio. Allenatore: Vecchi.

La UEB Gesteco batte Vicenza (78-65) e vola alla Final eight di Coppa Italia per il secondo anno di fila
Lignano Sabbiadoro, prestigioso partner della UEB