La UEB Gesteco dimostra, se mai ce ne fosse bisogno, di avere un'anima. Una grande anima. Ed è quella che le permette di tornare alla vittoria, dopo il ko subìto a Cremona, contro Lumezzane per 70-69. Un successo in volata. Voluto a tutti i costi. Col cuore e con gli attributi. Con la voglia di non mollare mai. Di rimanere lì con la testa, anche dopo un avvio strepitoso di Lumezzane che si ritrova sull'8-22 al 7' e sul 16-30 al 12', massimo svantaggio ducale. Da quel momento comincia la rimonta delle Eagles, tra le cui fila esordisce Frassineti. Con pazienza e con calma. Possesso dopo possesso. Arrivando a -1 al 20'. Poi, mettendo per la prima volta il naso avanti sul 41-39 al 21' grazie a una tripla di Miani. Poi, rispondendo con la stessa moneta alle spallate dei bresciani che vacillano (62-57 al 32'), ma non crollano. E, anzi, rimettono la freccia (62-65 al 35'), però quando Rota si prende la squadra sulle spalle accusano il colpo. Il play di casa fa schizzare in piedi i tifosi cividalesi accorsi al PalaGesteco (67 pari al 38'). La stessa cosa la fa Paesano col jump del 69-67 a -1'17". Miani fa 1/2 ai liberi a 51" dal gong (70-67). Lumezzane non demorde. Va a -1. Rota sfonda a 9 secondi dalla fine, ma dall'altra parte c'è Miani che cancella prima Scanzi e poi Mastrangelo. Finisce 70-69. La UEB Gesteco fa un grande regalo di compleanno al suo presidente Davide Micalich che domani compirà 52 anni. E andrà a Roseto in Coppa Italia col sorriso. Tentando di recuperare capitan Chiera e Laudoni, assenti contro Lumezzane. 

Gesteco Cividale - LuxArm Lumezzane 70-69 (14-22, 24-17, 18-14, 14-16)

Gesteco Cividale: Alessandro Cassese 19 (3/4, 3/9), Leonardo Battistini 16 (6/14, 0/2), Eugenio Rota 14 (3/6, 2/8), Gabriele Miani 9 (2/6, 1/3), Alessandro Paesano 7 (3/4, 0/1), Enrico Micalich 3 (1/2, 0/2), Daniel Ohenhen 2 (1/2, 0/0), Matteo Frassineti 0 (0/0, 0/0), Shaka Balladino 0 (0/0, 0/0), Michael Cuccu 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 14 / 19 - Rimbalzi: 35 10 + 25 (Leonardo Battistini 12) - Assist: 16 (Eugenio Rota 4)

LuxArm Lumezzane: Samuel Dilas 18 (7/11, 0/0), Daniele Mastrangelo 16 (2/3, 4/12), Andrea Scanzi 12 (4/10, 1/2), Edoardo Maresca 11 (2/2, 2/3), Daniele Ciaramella 5 (1/3, 1/3), Marco Borghetti 5 (1/3, 1/1), Massimiliano Fossati 2 (1/3, 0/0), Luca Dalcò 0 (0/1, 0/0), Alessandro Origlia 0 (0/0, 0/0), Roberto Bordone 0 (0/0, 0/0), Pierferdinando Fend 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 6 / 8 - Rimbalzi: 31 5 + 26 (Edoardo Maresca 11) - Assist: 18 (Daniele Mastrangelo 7)

Battistini: «Servirà un grosso sforzo, fisico e mentale, oltre a seguire coach Pillastrini»
La UEB Gesteco ha svelato le divise per la Final eight di Coppa Italia 2022