La UEB Gesteco Cividale batte 75-89 (29-28, 50-57, 66-69) la RBR Rimini e conquista il Lignanobasket 2021 - Memorial "Mario Bortoluzzi" a Lignano. La truppa di coach Pillastrini regge nel primo quarto alla grandinata di triple romagnole, poi dalla seconda frazione mette le mani sul manubrio e non le molla più. Lo strappo decisivo, nell’ultimo periodo, arriva con capitan Chiera in campo accanto ai millenials Micalich, Rocchi, Ohenhen e Miani il quale come una piovra recupera un sacco di palloni su entrambi i lati del campo. I ducali primeggiano anche nei premi individuali con la palma di Mvp consegnata a Stefano Laudoni e quella di top scorer ad Adrian Chiera autore di 33 punti nella due giorni lignanese. I premi sono stati consegnati dai tre cugini di Mario Bortoluzzi. Terzo posto, infine, per la Real Sebastiani Rieti che sconfigge 68-56 la Rucker San Vendemiano.

RINASCITA BASKET RIMINI - UEB GESTECO CIVIDALE 75-89

RINASCITA BASKET RIMINI: Mladenov 7, Rossi, Amati, Carletti, Scarponi 7, Rivali 3, Arrigoni 13, Bedetti 15, Rinaldi 3, Fabiani 5, Masciadri 10, Saccaggi 12. Coach: Ferrari.

UEB GESTECO CIVIDALE: Miani 9, Mazzotti, Chiera 16, Rota 13, Laudoni 17, Battistini 17, Paesano 3, Rocchi 3, Micalich 5, Ohenhen 6. Coach: Pillastrini.


Arbitri Zancolò e Zuccolo.

La UEB Gesteco batte Rieti e va in finale al Lignanobasket - memorial Mario Bortoluzzi
Sabato, alle 20, sarà tempo di Supercoppa per la UEB Gesteco a Lignano