La famiglia UEB Gesteco Cividale si arricchisce di una nuova aquila: Colledani S.r.l. fa da oggi parte del gruppo che sostiene le Eagles ducali.

Colledani nasce nel 1989 applicandosi nella stesura di pavimenti industriali in calcestruzzo; gia sei anni dopo, nel 1995, inizia l’applicazione di resine in ambito industriale e la ricerca tecnologica di nuovi materiali. Le resine iniziano ad essere prodotte in proprio nel 2002, e nel 2010 la nuova sede, dotata di splendida showroom, è realtà.

Oggi, 32 anni dopo gli inizi, Colledani è un’esperta realtà nel campo dei pavimenti in resina epossidica, poliuretanica e cemento spatolato, in cui la ricerca di nuovi materiali e soluzioni deve sposarsi con le esigenze dettate dal linguaggio architettonico e dell’interior design. Il lavoro della Colledani contribuisce alla realizzazione di ambienti belli, personali, vivibili: siano questi case private, come ambienti professionali o commerciali, per finire con spazi collettivi: e questo in ogni angolo del mondo.

La creatività, la solidità friulana coniugata all’impiego di materiali nuovi e performanti è garantita dall’applicazione delle norme UNI EN ISO 9001:2015 ma soprattutto dalla cura nella scelta di materie prime, processi produttivi, servizi.

In Italia come nel mondo, Colledani si avvale esclusivamente di personale interno o collaboratori accuratamente selezionati e direttamente istruiti.

Così Davide Micalich: “E' un grande piacere accogliere nella nostra famiglia un'azienda importante, dinamica, in continua crescita ed evoluzione come Colledani. Un altro marchio TOP entra nel nostro Team a dimostrazione di come la Società sia in crescita non solo in campo ma anche e soprattutto fuori. Benvenuto a Colledani, eccellenza assoluta del nostro territorio”.

Il marchio ‘Colledani S.r.l.’ farà bella mostra di sé in una delle due lunette d’area sul parquet del PalaGesteco di Cividale del Friuli.

La Gesteco suona la quinta: espugnato il PalaGozzano
Agli sgoccioli la prima parte del campionato di Serie B: sabato alle 20.30 arriva San Vendemiano