Dopo avere strappato il primo posto nella griglia del tabellone 2 dei play-off di serie B, per la UEB Gesteco Cividale è arrivato il momento di pensare ai quarti di finale (al meglio delle cinque partite) che la vedranno opposta alla Libertas Livorno. Il claim scelto dalle Eagles per questa nuova avventura nella post season è “No surrender”, nessuna resa, seguendo l’altro slogan della campagna abbonamenti “united we fLight”, un gioco di parole che si presta a una doppia lettura: da una parte l’essenza delle Eagles che è quella di volare (Flight) e dall’altra il modo di intendere lo sport dando battaglia all’avversario sempre nella cornice del contesto sportivo (Fight). Le prime due sfide si giocheranno rispettivamente sabato 14 maggio e lunedì 16 maggio, sempre alle 20.30, al PalaGesteco di Via Perusini e per questi due appuntamenti è già attiva la prevendita sul circuito Vivaticket sia on-line che nelle ricevitorie autorizzate sul territorio nazionale come Doctor Phone al centro commerciale Borc di Cividat.


I prezzi dei tagliandi sono i seguenti:

  • Parterre Desio Flebus: biglietto unico euro 24,00
  • Parterre Gold: intero euro 18,00 e ridotto euro 13,00
  • Parterre Silver: intero euro 14,00 e ridotto euro 10,00
  • Tribuna numerata: intero euro 10,00 e ridotto euro 7,00
  • Settore ospiti: biglietto unico euro 10,00
     

Link per la prevendita on-line:


Alcune info utili per la tifoseria cividalese:

  • Tutti quelli che assisteranno a gara 1 dei quarti di finale verranno omaggiati della t-shirt dei play-off 2022
  • Gli abbonati hanno già inclusa nella tessera annuale la gara 1 dei quarti di finale, pertanto non dovranno acquistare il biglietto per sabato e basterà loro esibire l’abbonamento all’ingresso del PalaGesteco
  • Gli abbonati, in vista di gara 2, godranno del diritto di prelazione sul loro posto e in occasione dell’eventuale acquisto in prevendita, sia on-line che nelle ricevitorie autorizzate Vivaticket, dovranno cliccare o indicare all’operatore il termine PRELAZIONE tenendo a portata di mano il codice TL presente sul retro dell’abbonamento.
  • Essendo gli abbonamenti stati emessi ad inizio campionato, quando era in vigore la normativa del 35% di capienza nei palasport, i posti potrebbero non essere contigui nel corso dei play-off. Sicuri della comprensione, la UEB Gesteco chiede a tutti i propri sostenitori di accordarsi con i propri vicini di posto per eventuali cambiamenti di seduta.
     

Per eventuali richieste e/o info è attiva la casella email ufficiostampa@unitedeaglesbasketball.it

Eugenio Rota segna allo scadere, la UEB Gesteco sbanca Desio (83-86) e chiude prima
Davide Micalich: «Non vediamo l'ora di iniziare i play-off e giocarci le nostre fiches»