Reduce dalla decima vittoria di fila sul mitico parquet del PalaMaggetti di Roseto, la Gesteco ospita sabato prossimo, 17 aprile, la Sutor Montegranaro, storica formazione condotta in due finestre da Stefano Pillastrini, cittadino onorario della città veregrense.

I veregrensi non stanno disputando un campionato straordinario, anche se le premesse erano probabilmente più ambiziose per la storica piazza marchigiana. La rescissione del contratto chiesta ed ottenuta dal capitano Tommaso Minoli per sposare il progetto-Chiusi, ritenuto più interessante in ottica playoff promozione, è testimonianza che in casa Sutor si pensa ormai ad evitare le ultimissime posizioni, oggi occupate da Guerriero Padova e Civitanova.

Il coach più giovane della categoria, il ventisettenne Marco Ciarpella, ha nominato capitano il classe 1999 Francesco Ciarpella, segno di quale indirizzo si voglia dare in casa gialloblu.

Diversa l'aria a Pillalandia: i ragazzi sono tornati carichi dall'Abruzzo ed hanno affrontato la consueta, durissima settimana di lavoro con entusiasmo ed applicazione.

Palla a due alle ore 19.30: la gara sarà visibile via streaming su LNP Pass per gli abbonati al servizio, ma soprattutto in diretta televisiva sulle frequenze di Telefriuli (canali 11 e 511HD DTT).

Al PalaMaggetti la Gesteco infila la decima: la Liofilchem si inchina a "Pillalandia"
Montegranaro ferma la corsa Gesteco: prima sconfitta casalinga per Pillalandia