Seconda vittoria stagionale, la prima in trasferta, per la UEB Faber Cividale che passa 71-52 a Verona nella terza giornata under 19 d'eccellenza. Dopo essere partita sotto 6-0, la Faber sfodera un grande ritmo che le consente di ricucire il parziale subito in avvio, di andare avanti anche di 11 punti e chiudere all'intervallo in vantaggio sul 28-34. I ragazzi di coach Vecchi, dando sempre l'idea di condurre le danze, dopo l'intervallo continuano a martellare il canestro avversario e producono lo strappo decisivo a inizio quarto periodo.

 

Tezenis Verona - UEB Faber Cividale 52-71

Tezenis Verona: Beghini 5, Edobor 19, Pasquato, Vezzali 4, Lovato 9, Jerichow, Brunelli G., Orsulic 2, Zullo 2, Morali 6, Ceffoli, Airhoenbuwa 5. Allenatore: Gallea. Vice Allenatore: De Rossi.

UEB Faber Cividale: Cuccu 2, Balladino, Bonello 4, Pittioni 2, Roseano, Barel 8, Londero 21, Mazzotti 7, Furin 8, D'Onofrio, Marson 6, Micalich 13. Allenatore: Vecchi. Vice allenatore: Mocchiutti.

FIBA EuroBasket 2022: il grande basket torna in Italia! E' possibile acquistare i biglietti
Da domani, al PalaGesteco, saranno disponibili le sciarpe ufficiali delle Eagles